mercoledì 18 maggio 2011

Marmellata di fragole al profumo di limone

3 kg di fragole
4 limoni non trattati
3 mele (per la pectina)
1,4 kg di zucchero di canna (Demerara)
300 g di limoncello


Se le fragole non sono biologiche, prima di tagliarle e pulirle, sciacquatele e mettetele a bagno per 172 ora in una soluzione fatta di 1/3 acqua e 2/3 aceto (uno che costa poco).

Trascorso questo tempo, sciacquatele benissimo, pulitele e tagliatele in 4 facendo in modo che il succo che si crea con il taglio non vada perso.
Mettere in una grossa pentola non di alluminio (sarà, se vi va, quella in cui sarà cotta la marmellata) le fragole, le mele grattate e lo zucchero e mischiate bene in modo che lo zucchero tocchi tutta la frutta.
Lasciare questo composto a macerare per 24 ore girandolo 4/5 volte.
Passato questo tempo prendere 1/3 del composto (50% liquido zuccherato 50% fragole) e con un frullatore ad immersione frullarlo per renderlo omogeneo. Ora riversate questo composto ottenuto nella pentola.
Unite anche la buccia grattata dei limoni (vedere
QUI al 4 a al 5) e il limoncello, mescolate bene e cuocete per circa 1 ora. Fate la prova del piattino (come spiegato QUI al 7) e invasate.

9 commenti:

  1. fragole e limone, grande accoppiata, e in una marmellata devono starci benissimo!

    RispondiElimina
  2. adoro la marmellata di fragole e con il limone penso sia buonissima

    RispondiElimina
  3. mai fatta con le fragole! deve esser buonissima ^_^

    RispondiElimina
  4. Chissà che buona!
    Non pensavo ci volessero anche le mele.
    Brava!

    RispondiElimina
  5. Buonissima la marmellata di fragole! Quest'anno non l'ho ancora fatta, devo rimediare! Ciao

    RispondiElimina
  6. mi piace questa tua ricetta della marmellata di fragole penso di farla con il bimby facendo le dovute proporzioni, ciao alla prssima

    RispondiElimina

Lascia un segno...
Mi farà molto piacere rispondere o dirti semplicemante "CIAO".