lunedì 13 febbraio 2012

Fette biscottate! Finalmente.

Finalmente perché ho fatto tantissime prove ma il risultato era tutt’altro che leggero (se si tirava una delle mie fette addosso a qualcuno c’era il rischio di farlo finire all’ospedale).
Ora però ho capito, l’importante è la tostatura.
Qui di seguito ho messo anche la ricetta che ho preso in internet un paio di anni fa e non so più in quale sito (se qualcuno la riconosce… perdonatemi… comunque grazie) ma possono essere fatte anche con qualche pan carrè o pan briooche avanzato non più proprio freschissimo.

Ingredienti
250 g. farina manitoba
250 g. di farina 00
75 g. di zucchero (io 30 e di canna)
1/2 cucchiaino di sale
75 gr. di burro o margarina di semi di soia
1/2 cubetto di lievito di birra
125 ml di latte di soia, di riso o vaccino (io latte di soia)
125 ml di acqua
10g di sale fino
(i liquidi totali si dovranno regolare in base alla consistenza della pasta che dovrà risultare morbida come il lobo dell’orecchio)

Procedimento: impastate tutto inserendo il burro per ultimo e fate lievitare il tutto in luogo tiepido sino al raddoppio (circa un’ora e mezza). Sgonfiate l’impasto e date le “pieghe”: prendete un lembo di pasta, stendetelo leggermente e riportatelo al centro con delicatezza. Ripetete questa operazione (come se la palla di pasta fosse il quadrante di un orologio – alle3, alle 6, alle 9 e alle 12) sino a riformare un impasto a palla, capovolgetelo e mettetelo in uno stampo da plum-cake unto d’olio adattando la palla e facendo in modo che la parte con le pieghe sia sotto.

Lasciare lievitare per mezz’ora ed infornare a 200° per circ0 35 minuti.
Dopodichè sfornare, tirare fuori il pan brioche (perché è un pan brioche, senz’uova ma pan brioche) dalla teglia, mettere su di una gratella a raffreddare (perfetta quella del forno girata) e attendere che si raffreddi (+ o - mezz’ora).
Ora tagliare il pane a fette di 1 cm o – mettere in una grande teglia e tostarle per 20 minuti poi dopo averle girate altri 10 minuti (si devono dorare NON abbrustolire).

P.S.
Io sono un po’ maldestra e quindi le ho tagliate male a voi sicuramente verranno benissimo. 


Con questa ricetta vorrei partecipare al Contest di Clelia:


E anche: 


11 commenti:

  1. Ciao, arrivo al tuo blog da Donaflor. Ho avuto il tuo stesso problema con la tostatura! Provo la tua versione. Complimenti per il blog.

    RispondiElimina
  2. Prendo la marmellata e arrivo!! Belle, dorate ... le mie erano mooolto più abbronzate!! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. E' da tempo che voglio provare anche io a fare le fette biscottate!
    Rerrò conto anche della tua ricetta e dei tuoi consigli!

    Grazie per aver partecipato alla raccolta! A presto!

    RispondiElimina
  4. @ tutti,
    grazie.
    Ma paerticolarmente @ Monica:
    non stavi su Cooker?
    Mi sembra di aver riconosciuto la fotina.
    ?
    O forse mi sbaglio.
    Dann

    RispondiElimina
  5. ma io non lo sapevo che si potessero fare in casa! ma dove maldestra?? ti sono venute benissimo!!! assolutamente da provare :)

    RispondiElimina
  6. Thanks a lot for sharing this with all people you really recognise what you
    are talking approximately! Bookmarked. Please additionally visit my web site =).
    We can have a hyperlink change arrangement between us

    My web page online takeaway menu

    RispondiElimina

Lascia un segno...
Mi farà molto piacere rispondere o dirti semplicemante "CIAO".