giovedì 31 maggio 2012

Plumcake integrale alla ciliegia

250g di farina integrale (o una miscela di farine l’importante è che almeno il 50% sia col glutine)
150g zucchero di canna (chiaro a grana grossa, NON umido – tipo Demerara)
50g di burro 

4oog di ciliege snocciolate*
450g di ricotta (io uso quella confezionata perché ha un sapore più delicato)
4 uova
1 bustina di lievito per dolci
vaniglia (vera non vaniglina: è facoltativa, quindi se non avete quella buona non la usate)
un pizzico di sale

Montare il burro, la ricotta setacciata (se serve) e lo zucchero. Ottenuto un composto spumoso unire le uova a temperatura ambiente precedentemente sbattute con il pizzico di sale, unirlee delicatamente ed unire anche la farina e il lievito setacciate assieme.

Mescolare con una spatola facendo un movimento delicato dal basso verso l’alto girando la ciotola.
Una volta omogeneo il composto unire le ciliegie snocciolate e mischiare sempre delicatamente.
Riempire 2 apposite teglie da plumcake da circa 28cm (si trovano facilmente in commercio) dopo averle unte d’olio con un pennello o con un pezzetto di carta cucina.
Infornare nel forno già caldo a 180° 25/35 minuti (dipende molto dal forno e dalla grandezza dela/e teglie. 


* mi ero dimenticata l'ingrediente più importante: era un plumcake di ciliege senza l'ombra di una ciliegia!

Con questa ricetta vorrei partecipare al Contest:


... e alla raccolta per una importantissima causa:
 

12 commenti:

  1. bello, sano e con pochissimo zucchero

    RispondiElimina
  2. Sono andata a vedere: non è proprio pochissimo lo zucchero.
    Dovrei starmi zitta perché non è che ho la stessa fama e quantità di commenti del blog "cavoletto di Bruxelles", però...
    Comunque grazie che mi leggi.
    Dann

    RispondiElimina
  3. Ciao!
    grazie per la tua ricetta, sei ufficialmente partecipante al concorso ;)

    Ciao
    Lina

    RispondiElimina

Lascia un segno...
Mi farà molto piacere rispondere o dirti semplicemante "CIAO".