martedì 26 marzo 2013

Potage

Sinceramente le dosi esatte delle verdure non me le ricordo... era un minestrone pronto però in tutto erano circa 3 kili di cui 500g di patate.

cavolfiore
patate
carote
1 cipolla
olio extravergine d’oliva
sale o dado vegetale biologico (io ho messo il mio di carne QUI

100g di tofu bianco (o robiola se non si è vegani)

Fare un soffritto con la cipolla tagliata a dadini a fuoco moderato (la cipolla deve diventare trasparente), dopodichè aggiungere tutte le altre verdure fatte a tocchetti – le patate a dadini piccoli e fatele soffriggere girandole per un paio di minuti (se le verdure sono sicuramente biologiche non le sbucciate ma spazzolatele molto attentamente sotto l’acqua corrente; intendo le carote e le patate, infatti la maggior parte delle vitamine sono nella loro buccia).
Poi aggiungete dell’acqua bollente coprendo di un dito e il dado vegetale o il sale.
Far cuocere a fuoco medio-basso girando e controllando e aggiungendo acqua se necessario fino a che non superiamo un poco la cottura – comunque “comandano” le patate.
Aggiungere ora il tofu o la robiola a pezzettini e con un frullatore ad immersione, aggiungendo ancora acqua bollente se necessario, frulliamo bene tutto.
Facciamo andare ancora per un paio di minuti.
Spegniamo il fuoco.
Ultima veloce frullata (GRAZIE minipimer).
Et voila… le potage. 

Con questa ricetta partecipo al contest di marzo:

7 commenti:

  1. Squsita preparazione,ma sai che ti ho citata giusto oggi nel mio post,,,,grazie ancora ;)
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Graziegrazie!
      Ho letto e ho anche conosciuto un Contest e un blog nuovo...
      L'ho detto che sei:
      "very inspiring".
      Cia,
      Dann

      Elimina
  2. davvero molto il tuo blog..da oggi ti seguo anch'io!

    RispondiElimina
  3. molto interessante è arrivata la primavera meglio fare un pieno di verdure

    RispondiElimina
  4. @ Elisina e Gunther:
    è molto buono, si sta "attenti" ma senza rinunciare al gusto (io l'ho mangiato con il tofù e già era buono, figuriamoci se si può usare la robiola che è veramente buona - a Capodanno l'ho fatto con lo strcchino... un successone).
    Ciao,
    Dann

    RispondiElimina

Lascia un segno...
Mi farà molto piacere rispondere o dirti semplicemante "CIAO".