giovedì 12 settembre 2013

Per il Contest "Soft Desserts" di Fetta di Paradiso

Con queste due ricette vorrei partecipare al contest "Soft Desserts" di Fetta di Paradiso: sono due ricette ripubblicate di qualche anno fa
... Potevo non ripubblicarle ma ho preferito farlo per raggrupparle.
Una è si cioccolatosa ma con qualche accorgimento che dimezza (se non di + non sono un'esperta) le calorie. Provatela e fatela provare con tranquillità!
L'altra è più da dieta ma gustosissima.


Mousse au chocolat allégée

E’ light, è eccezionale, è una mousse au chocolat a tutti gli effetti... ma con molte meno calorie (non ho fatto il conto ma mancano burro o panna e tutti i tuorli d’uovo – ottima anche per il colesterolo).

400 g cioccolato amaro
6 bianchi d’uovo
250g di ricotta*
35g di zucchero
4 tazzine di caffè (io decaffeinato)
qualche goccia di succo di limone
acqua calda

Con lo zucchero e due cucchiai d’acqua fare uno sciroppo che andrà unito bollente insieme al caffè ai bianchi montati a neve. 
Mescolando con delicatezza dal basso verso l’alto, girando la ciotola. 
Unire poi la ricotta precedentemente passata al Minipimer per renderla liscia. Unire così anche il cioccolato sciolto a bagnomaria o nel microonde (attenzione a non bruciarlo) con gli altri due cucchiai d’acqua.
Mescolare tutto questo composto ottenuto dal basso verso l’alto con tanta cura girando la ciotola. Dividere in delle coppe, mettere in frigorifero per almeno due otto ore e servire.


* quella confezionata del banco frigorifero in confezione da 250g - la migliore è la Locatelli e non m'è parente!!


Gelatina rossa 

Veramente pochissime calorie, tanta salute e moltissimo gusto.

Per 5 persone:
200cc di succo e polpa di 1 arancia rossa
400g di frutti di bosco misti
100g di zucchero di canna
3,5g di agar-agar in polvere

Procedimento: 
Spremere l’arancia e con un frullatore ad immersione frullate con l’agar-agar in modo che risulti il più liscio possibile. Dopodichè riunire la polpa che rimane nello spremiagrumi dopo aver tolto i semi e lo zucchero e mescolare animatamente con una frusta finché lo zucchero non si è sciolto.
Mettetelo in un pentolino, girate e fate bollire finché non diventa un poco più denso (ci vorranno cicra 10 minuti), spegnetelo e mettetelo negli appositi contenitori da budino (quelli con 2 tappi); oppure prendete delle coppette, riempitele d’acqua e svuotatele lasciando che siano ancora bagnate, versateci il composto e lasciate in frigorifero per almeno un’ora.
Al momento di servire rivoltatele e si dovrebbero staccare altrimenti aiutatevi con un coltellino se la forma della coppetta ve lo consente o fate l’operazione con più “violenza”. 


N.B.
Comunque per la quantità seguite le indicazioni sul barattolo dell’agar-agar. 

11 commenti:

  1. Le ricette sono in linea con il contest, le inserisco, grazie!!!!
    P.S. E grazie anche per il complimento che involontariamente mi ha fatto sorridere.
    Un bacione,
    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto come le hai sistemate , grazie.
      Ciao,
      Dann

      Elimina
  2. Quella mousse è proprio golosa!

    RispondiElimina
  3. mi ci tufferei nella mousse..... ottima!!!!

    RispondiElimina
  4. @ ELei e Speedy70:
    PROVATELA ASSOLUTAMENTE!
    Dann

    RispondiElimina
  5. Io me le ero perse entrambe, quindi me le gusto davvero con piacere..non saprei proprio quale scegliere ^_^ Brava!
    la zia Consu

    RispondiElimina
  6. Ciao, arrivo da te grazie all'iniziativa Una fetta di Paradiso.
    Complimenti per il tuo blog, mi sono unita ai tuoi lettori e mi piacerebbe tanto che tu facessi altrettanto.
    A presto, Claudia
    http://www.lacucinadistagione.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Ciao, arrivo da te grazie all'iniziativa Una fetta di Paradiso.
    Complimenti per il tuo blog, mi sono unita ai tuoi lettori e mi piacerebbe tanto che tu facessi altrettanto.
    A presto, Claudia
    http://www.lacucinadistagione.blogspot.it/

    RispondiElimina

Lascia un segno...
Mi farà molto piacere rispondere o dirti semplicemante "CIAO".