giovedì 6 febbraio 2014

Ciabatta integrale con lievito madre

Ispirato a QUESTO blog che si è ispirato a QUESTO video del sito vivalafocaccia.com che adoro. Quindi io pure ho fatto le mia ciavatta – ops, troppo romano – ciabbatta – no, è anche con una “b” sola.
Insomma la “comediavolosichiama…???!!!” integrale con lievito madre al finocchio” era fantastica e penso di averne mangiata sicuramente troppa.
Per le indicazioni e il procedimento ho seguito meticolosamente QUESTO video di Vittorio del sito vivalafocaccia.com.
Già conoscevo benissimo il suo sito ma ci sono arrivata da QUI dove ho preso la ricetta e più o meno il procedimento. 

 
Ingredienti:

250g di farina Manitoba
250g di farina integrale
150g di lievito madre
1 cucchiaio di semi di finocchio
370g di acqua a temperatura a cica 37°
25g di miele
15g di sale
50g di farina
50g di farina di mais

Mettete l'acqua in una ciotola e sciogliete il lievito madre aggiungete piano piano le farine mescolate, il sale e iniziate ad amalgamare.
L'impasto è molto appiccicoso e non serve lavorarlo, copritelo e fatelo lievitare in luogo tiepido per circa 90’ minuti.
A questo punto sulla tavola di legno spruzzate un po' di acqua per far aderire un foglio di pellicola trasparente, cospargetelo di farina e trasferite l'impasto con delicatezza dandogli una forma ovale aiutandovi con le mani unte d’olio.
Poi prendete un foglio di carta forno, copritelo di farina di mais e capovolgete con un movimento deciso e aiutandovi con la pellicola.
Sistemate la pasta nel forno già caldo dopo aver fatto il “colpo di vapore” (QUI al n. 24) in più mettete un pentolino d’acqua come dice Vittorio e cuocete in forno caldo a 220° per circa 40 minuti.

Grazie Vittorio e grazie Chabb. Ahh e grazie a Gianni per il lievito (croce e delizia ma molto spesso delizia.

12 commenti:

  1. Mamma mia...è perfetta!!!! Complimenti!

    RispondiElimina
  2. Bella la tua ciabatta, integrale non l'ho mai fatta. Copiata
    Mi piacerebbe vedere anche il video che hai registato al Gambero Rosso"questo l'ho fatto io" quando lo pubblichi?
    Mi piace dare un volto al di là dello schermo
    Un abbraccio ed alla prossima
    Patrizia di Cucina con Dede

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, lo devo fare da parecchio.
      Lo faccio oggi... disse e si allungò paurosamente il naso.
      Non è vero... lo faccio.
      Dann

      Elimina
  3. questa ciabatta è strepitosa!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. Ciao Dann!
    Ho trovato solo ora il tuo commento super-super carino sul mio blog! :) Scusa il ritardo! :)
    Ma forse era destino per farmi trovare quando potevo leggere la ricetta dalla "ciabatta" ai semini di finocchio che A-D0-RO!
    E così, hai una nuova follower in più ! :)
    Tanti baci,
    Antonella

    RispondiElimina

Lascia un segno...
Mi farà molto piacere rispondere o dirti semplicemante "CIAO".