venerdì 14 marzo 2014

Mousse di sciroppo d’acero

E’ naturalissima, con ingredienti naturalissimi (un po’ alternativi e anche modaioli), senza zucchero… ma non per questo meno dolce.

Per 4/5 persone:

500 g di ricotta
50+50g di sciroppo d’acero*
125g di tofu

E’ molto importante setacciare (cioè passare in un passino possibilmente di metallo) almeno tre volte la ricotta in modo che sia molto liscia.
Dopodiché frullarla con il tofu fatto a pezzetti e con 50g di sciroppo d’acero per 5 minuti e se serve aggiungere 1 o 2 cucchiai d’acqua usando il frullatore ad immersione (tipo minipimer).
Versarla in bicchierini o coppette lasciando un centimetro dall’orlo e metterla in frigorifero per almeno un paio d’ore.
Mettere in un pentolino gli altri 50g di sciroppo d’acero con un cucchiaio d’acqua amalgamando bene.
Far restringere un poco (fuoco alto per un paio di minuti senza che bolla) dopodiché spegnere e lasciar raffreddare.
Riprendere la mousse dal frigorifero e coprire ogni porzione con un millimetro di questo composto.
Servire.
Velocissima e soprattutto molto leggera.

* 50 per la mousse e 50 per la copertura: comunque se dovessi rifarla eviterei di mettere la copertura: non serve, fa tutto troppo dolce e bastano i 50g nella mousse.

3 commenti:

  1. Ma che bellissima idea! Mi piace potermi coccolare con un dolcetto a metà mattina e questo così light mi ispira da matti! Complimenti!
    Buon we cara <3

    RispondiElimina
  2. lo sciroppo d'acero costa una cifra ma per una coppa simile lo acquisterei e poi lo metterei dappertutto!
    grazie per la ricetta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione sul costo ma è buonissimo!!!!!!!!!!!
      Dann

      Elimina

Lascia un segno...
Mi farà molto piacere rispondere o dirti semplicemante "CIAO".