lunedì 14 febbraio 2011

Frittata al forno


E' semplice, facile, velocissima, elementare, basica, "non ci vuole niente", "fa un figurone", "è una svolta", "qui è fatta con i piselli, ma qualsiasi altra verdura va benissimo (io l'ho fatta anche con la pasta... la posterò)”.
Me l’ha insegnata la mia amica Alessandra di Porto Paglia e da allora l’ho fatta tantissime volte. Quasi sempre con i piselli (che a farli così me l’ha insegnati Roberto anche lui di Poro Paglia), una volta con le cipolle, un’altra volta con la pasta (mi ripeto).
E’ un ottimo antipasto, ma anche come secondo secondo è perfetta.
Insomma è assolutamente da provare.
Io di solito la taglio a dadi 5x5, ma vista l'occasione e dato che voglio partecipare al contest "Hart to Hart" l'ho "coppata" a cuore. 
La cosa molto importante è che sia alta almeno 2 cm e non stracotta.

Questa è invece la fotografia di una fatta ad agosto 2011

e questa è fatta a novembre 2012

Ingredienti:

8 uova
750g di piselli
1 cipolla
100g lonzino o speck tagliato alto
parmigiano
latte
pepe nero macinato
dado biologico o fatto in casa o sale
sale q.b.
olio extravergine q.b.

Cuocere i piselli mettendoli in una pentola, con la cipolla affettata grossolanamente, il salume scelto fatto a dadini, il dado, coprire d’acqua, far andare a fuoco medio per circa mezz’ora (dipende dalla grandezza dei piselli). Devono essere al dente e se ci fosse dfell’acqua in eccesso, toglietela.

Intanto sgusciare le uova in una ciotola, unire ½ bicchiere di latte, un cucchiaio di parmigiano, un pizzico di sale, una macinata di pepe nero (una volta mi si è aperto il barattolino del pepe e sono caduti nell’uovo tutti i grani… un successone… ma se non succede non lo faccio).
Sbattere ma non tantissimo (così dice Gualtiero Marchesi), unire i piselli e mescolare con un cucchiaio di legno.
Mettere in una teglia (+o- 20x28cm) precedentemente oliata ed infornare a 180° per mezz’ora circa.
Far raffreddare e tagliare a dadi 5x5, mettere in un piatto da portata e servire. Calda è perfetta ma anche fredda è buonissima.



Con questa ricetta partecipo a

e anche a

10 commenti:

  1. troppo carina la versione sanvalentinosa... :)

    buona la frittata al forno, gnam

    RispondiElimina
  2. Ma che simpatica idea....grazie ...un abbraccio e buon San VAlentino..ciao Flavia

    RispondiElimina
  3. Bella questa frittata a forma di cuore.
    Fabio

    RispondiElimina

Lascia un segno...
Mi farà molto piacere rispondere o dirti semplicemante "CIAO".