venerdì 20 maggio 2011

Dolcetto o scherzetto

Che c’entra Halloween ora? 
Intanto lui è proprio un dolcetto e poi più scherzetto di un Halloween il 20 maggio?


Dolcetti al pistacchio

Ingredienti

100 g di farina
250 g di ricotta
2 uova
80 g di zucchero di canna (Demerara)
100 g di pistacchi
½ bustina di lievito

Montare le uova a temperatura ambiente con lo zucchero e un pizzico di sale finché non sono raddoppiate di volume e il composto risulti morbido e giallo paglierino.

Tostare i pistacchi in un pentolino a secco (senza condimento) e frullarli molto finemente (devono tirare fuori l’olio e diventare una pasta).
Mettere in una ciotola questa pasta, la ricotta non scolata (se fosse asciutta aggiungere 2 cuccchiai di acqua) e con un frullatore ad immersione frullare per almeno 3 minuti (il composto deve essere morbido e la sua consistenza avvicinarsi a quella del composto uova/zucchero).
Unire i due composti (uova/zucchero e ricotta/pistacchi) mescolare dal basso verso l’alto e rotando la ciotola in modo che venga mischiato tutto e non si smonti il composto ottenuto, unire anche la farina precedentemente setacciata con il lievito.
Mettere in una teglia quadrata antiaderente e oliata.
Cuocere a 180° per circa 30 minuti.
Una volta cotto, far raffreddare, sformare e tagliare a quadrotti di circa 5x5 cm.
Ricoprite con la cioccolata che avrete fuso a bagno-maria o nel microonde, fatta rafffreddare mescolandola (la sua temperatura deve essere + o - come quella corporea) e fatta rifondere di nuovo. Infilate gli stecchini quando il cioccolato è ancora caldo (quando si raffredderà saranno più stabili).


Con questa ricetta partecipo al Contest: 
... e anche a questo.

7 commenti:

  1. sono molto sfiziosi questi quadrotti, poi il connubio cioccolato-pistacchio è favoloso..... ;)

    RispondiElimina
  2. Che bello che è questo dolcetto!! Al pistacchio poi!! E' una favola!!!
    Bravissima!! Un abbraccio, Maria Luisa.

    RispondiElimina
  3. pistacchio amore mio... buonissimo!

    RispondiElimina
  4. da fare assolutamente, sono anche facili....salutoni

    RispondiElimina

Lascia un segno...
Mi farà molto piacere rispondere o dirti semplicemante "CIAO".