mercoledì 20 febbraio 2013

"Sparabiscotti" senza glutine e senza burro

E’ lo stesso procedimento dell’ultima ricetta inserita (QUI) infatti lo ripeto. Cambiano solo le due farine: castagne e riso – senza glutine ma con molto sapore. 
 
150g di farina di riso
150g di farina di castagne
75g di zucchero di canna
150g di ricotta
70g di latte (se si usa anche il latte di soia… niente latticini)
70g di olio di mais
1 uovo
vaniglia vera (altrimenti nulla)
16 g di lievito
1 pizzico di sale

Passare in un passino le 2 farine e il lievito (quella di castagne è molto fina quindi mischiatela prima a quella di riso).
Unite l’uovo leggermente sbattuto e tutti gli altri ingredienti.
Lavorate senza comprimere troppo l’impasto ottenuto, formate in disco (20cm di diametro alto circa 5cm) e lasciate riposare coperto con della pellicola per almeno 30’ minuti.
Riprende l’impasto e riempite la sparabiscotti con la trafila che preferite (se non l’avete, fate delle palline modellando con le mani senza comprimere troppo la pasta e poi appiattitele leggermente) e su una teglia antiaderente, senza grassi, carta o tappetini di silicone, “sparate” i biscotti con un paio di centimetri tra loro.
Cuocere in forno già caldo a 180° per 15’ minuti (dipende dal forno, dalla grandezza dei biscotti… insomma regolatevi voi sul loro colore. L’importante è che appena tolti saranno morbidissimi e raffreddandosi acquisteranno la loro croccantezza).

11 commenti:

  1. Belli questi pasticcini.. perchè sembrano appena usciti da una pasticceria..
    e poi la ricotta è davvero una favolosa idea!
    Provo e ti dico.
    Federica.

    RispondiElimina
  2. bravissima, che meraviglia... io con la sparabiscotti ci litigo sempre!!!!

    RispondiElimina
  3. @ Federica e Simona,
    ciao e grazie.
    Dann

    RispondiElimina

Lascia un segno...
Mi farà molto piacere rispondere o dirti semplicemante "CIAO".