venerdì 3 maggio 2013

Cioccolatini bicolore

Per i cioccolatini, come per i biscotti, non sono molto esperta.
So esattamente tutte le cose che non vanno fatte dato che colleziono una serie di fallimenti non indifferenti: non troppo freddo, non troppo caldo,
niente acqua o latte freddi, oddio s’è bruciato, non s’è solidificato… Aiuto!!! Argh!!! Come farò???
Continuavo a comprare formine come una cioccolataia esperta ma il succo era che i miei fallimenti avevano forme bellissime ma sempre fallimenti erano.
Tutto ciò per descrivere lo stato d’animo con cui ho fatto questi cioccolatini bicolore.
Però mi sono ricreduta perché eccolo qui, più bello che mai (lui era il più fotogenico della compagnia) e soprattutto, udite udite, è stato FACILISSIMO.
Basta non fare troppo gli “spiriti liberi” ma seguire attentamente le poche indicazioni. 

 
100g di cioccolato al latte
100g di cioccolato bianco
formine apposite in silicone o plastica trasparente* (da 8 o 12 cioccolatini)
2 coppette di vetro o coccio
2 cucchiaini o bastoncini di legno o ceramica
1 spatola o al limite un normale cucchiaio
1 microonde o un pentolino che contenga le due coppette insieme

Mettere in una coppetta il cioccolato al latte tritato - 30g che terrete da parte e nell’altra quello bianco sempre tritato e sempre mettendone da parte 30g.
Sciogliete o nel microonde o a bagno maria i 2 cioccolati girando con i bastoncini di legno- se si fa col microonde lasciate dentro le coppette i due bastoncini e girate ogni 20 secondi.
Dopodichè riprendere le coppette ed unire i rispettivi cioccolati messi da parte (bianco con bianco, latte con latte) e mischiate con il loro rispettivo bastoncino.
Ora versate in ogni buchetto alternando i 2 cioccolati (se qualcosa fosse finito fuori aiutatevi con la spatola finite di riempire i buchi).
Prendete uno stecchino ed al centro di ogni buco partite e fate 1 spirale (non troppo altrimenti non si vedono più i disegni.
Posizionate la formin su di una superficie rigida (tagliere o vassoio o piatto grande) in modo che sia perfettamente in piano e mettere fino a solidificazione (2 o 3 ore).
Per sformare se si sonop usate quelle in silicone è facilissimo perche sono morbide. Se invece avete usato quelle i plastica trasparente e rigida, basterà rivoltarla e dare dei colp sul piano… dovrebbero scendere facilmente.

* se si usano queste devono essere perfettamente pulite.

10 commenti:

  1. Anche se non sei molto esperta questi cioccolatini hanno una faccia.....buonissima!
    Vale

    RispondiElimina
  2. Sono unici questi cioccolatiniiii :)
    Passa da me c'è un regalino per te!!
    Un bacio :*

    RispondiElimina
  3. un'infinita golosità, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E mi soono ricordata che anche tu mi avevi dato 2 premi.
      Chiedo venia, con le feste in mezzo mi sono dimenticata:
      ma ora con quello di Giulia fanno 3...
      E dato che non c'è 2 senza 3.
      E quindi...?...#...
      Boh.
      Poche idee e ben confuse!
      Ciao.
      Dann

      Elimina
  4. Io lo trovo delizioso anche con la sua piccola foratura e chissà quanto deve essere buono!
    i miei complimenti non so se riuscirei a farli come i tuoi....forse peggio!!!
    Z&C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci riesci... ci riesci...
      Ci sono riuscita io!
      Dann

      Elimina

Lascia un segno...
Mi farà molto piacere rispondere o dirti semplicemante "CIAO".