sabato 15 giugno 2013

Pasta frolla integrale all'olio per crostata della salute

Chiamare così una crostata al cioccolato può sembrare molto strano… ma in effetti è vero! 



Per 2 crostate da 10 persone:
150g di farina 0
150g di farina integrale
80g di olio extravergine d'oliva (io ho usato il mio - QUESTO)
100g zucchero di canna Dulcita o Muscobado
1 uovo
½ bustina di lievito per torte salate1 pizzico di sale
1 cucchiaio di liquore all’arancia (Cointreau o Grand Marnier o Drambuje)
1 cucchiaio d’acqua (da usare solo se il composto fosse troppo duro)
Ripieno:
60g di cacao 

1 uovo
50g di zucchero di canna Dulcita o Muscobado 

100g di ricotta

Mettere tutti gli ingredienti della pasta frolla in un robot (tranne il cucchiaio d’acqua che userete solo se occorre). Azionare la macchina e farla andare agitandola, sollevandola, shakerandola, in modo che prenda tutti gli ingredienti e fino a quando il composto che si sarà formato risulterà come della sabbia bagnata o meglio ancora se si raccoglierà in una palla. Se non si fosse formata, formatela e lasciatela riposare coperta in frigorifero per mezz’ora.
Riprendete la pasta frolla dal frigorifero, stendetela allo spessore di 5 mm (non meno) e foderate 2 stampi da plumcake lunghi 30cm dopo aver oliato la base con un pennello, fate dei buchi con i rebbi di una forchetta.
Mettere tutti gli ingredienti per il ripieno nel bicchiere del minipimer e frullare finché non si ottiene una crema liscia.
Versate nel guscio di frolla questo preparato e infornate in forno gia a temperatura di 180° per 25 minuti.
Sfornate e fate raffreddare totalmente prima di sformare (io ho lasciato anche un’altra mezz’ora in frigorifero).

14 commenti:

  1. Buonissima e soprattutto ORIGINALE!!! :)

    RispondiElimina
  2. meravigliosa!
    bella e sana!
    un modo fantastico per iniziare la giornata!
    ;)
    Ciao, Vale.

    RispondiElimina

Lascia un segno...
Mi farà molto piacere rispondere o dirti semplicemante "CIAO".