domenica 5 gennaio 2014

Marmellata di melone bianco

E’ buona anche perché ricorda l’estate e per una come me, che non esiste nient’altro che l’estate: che il Natale e il Capodanno sono belli perché dopo si va in discesa verso l’estate…
Insomma:
fatela, assaggiatela e regalatela (fate una confezione carina corredata di etichetta - SCRIVETE LA DATA oltre al contenuto e raccomandate che una volta aperta deve essere conservata in frigorifero per non più di un mese se invece il barattolo è ancora chiuso si può conservare per un anno in un luogo fresco e possibilmente al buio).


Melone bianco*
mele (1 grande ogni kilo di frutta - per la "pectina")
zucchero di canna (500g ogni kilo di frutta)
gin (100cc ogni kilo di frutta)

* Io ho usato quello con la buccia gialla se trovaste quello con la buccia verde è molto + buono - ma si trova d’inverno?
Boh.
Io lo mangio sempre d’estate in Sardegna… 

 
Sbuccio (ovviamente) e taglio a pezzi tutti i meloni, le mele le sbuccio solo se non sono biologiche (le vitamine sono quasi tutte lì), unisco lo zucchero e mescolo in modo che lo zucchero vada a toccare tutta la frutta, unisco anche il gin mescolando ancora e lascio macerare per almeno 12 ore mescolando un paio di volte.
Trascorso questo tempo, mescolo di nuovo e faccio cuocere per circa un’ora (levo la schiuma che si crea e la conservo in frigorifero per altri usi).
Dopodiché con un frullatore ad immersione, frullo tutto in modo da avere un composto liscio.
Faccio cuocere ancora fino a che non raggiungo la consistenza desiderata considerando che raffreddandosi diventa più solida (infatti faccio la “prova piattino”: QUI o in alto: “Una più del diavolo” n° 7): non più di mezz’ora!
Invaso la marmellata bollente - attenzione è peggio del “piombo fuso” - in barattoli sterilizzati (sempre QUI o in alto: “Una più del diavolo” n° 16), chiudo con tappi integri (guardare bene sotto la capsula – magari sembrano perfetti ma non lo sono – a volte vale la pena comprarli tutti nuovi) sterilizzati anch’essi ben stretti e li capovolgo (il calore fa creare il sottovuoto - importantissimo).
Una volta freddi o dopo 8 ore (circa la notte - io la marmellata la faccio sempre dopocena) rigirateli e conservateli al fresco. 


Con questa ricetta partecipo al Contest
e a questo
http://simolovecooking.blogspot.it/2013/10/il-mio-secondo-contestsiamo-gia-in-tema.html

11 commenti:

  1. Mai assaggiata la marmellata di melone!
    Ottima idea da regalare.

    A presto.

    RispondiElimina
  2. Wow mai provata la marmellata di melone! Adoro il pane spalmato con un velo (non troppo sottile però ) di marmellata fatta in casa. Mio padre ne fa di ogni tipo (ultimamente uva e mirtilli) ed anch'io faccio le mie scorte stagionali :) Mi unisco ai tuoi followers così proverò anche la tua ricetta che sicuramente sarà buonissima! Se vuoi, seguimi anche tu, ti lascio io mio indirizzo: http://vitticakes.blogspot.it/
    A presto!

    RispondiElimina
  3. Mi ha sempre incuriosito il melone nelle marmellate e sicuramente prenderò spunto x la prossima che farò ^_^ Grazie cara e buon domenica <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  4. @ Taty, @ Vitti e @ Consuelo:
    grazie, è un ingrediente strano per una marmellata ma ne vale la pena.
    Poi se non sbaglio il melone ha anche pochissime calorie e in questo periodo di mangiate senza sosta...
    Non so oi ma io penso di stare a pane e ecqua in tutto il 2014.
    Un bacio.
    Dann
    P.S. Penso che ora andrò a fare dei cup cake: qualcuno che li mangerà lo trovo!

    RispondiElimina
  5. Ricetta inserita, grazie mille, a domani per l’estrazione… Baci, Martina

    RispondiElimina
  6. Sai che il melone bianco no l'ho mai assaggiato? m'incuriosisce molto la tua marmellata!!! la inserisco subito!:)

    RispondiElimina
  7. Questa marmellata é golosissima: adoro i meloni!

    RispondiElimina
  8. You rеally make it seem so easy wіth your presentation but I find this
    topiс to be really something which I think I would never understand.
    It seems toօ compledx and very broad foor me.
    I'm looking forward for youг next post, I will try
    to get the hang of it!

    my blog; estella yarger

    RispondiElimina
  9. Useful information. Lucky me I discovered your website by chance, and I'm stunned why this twist of
    fate didn't came about earlier! I bookmarked it.


    Feel free to visit my webpage male extender

    RispondiElimina

Lascia un segno...
Mi farà molto piacere rispondere o dirti semplicemante "CIAO".