venerdì 28 marzo 2014

Torta “Mia14”

Solita torta ma con un "look" diverso (vedi QUI quella dello scorsrso anno).
Passano gli anni ma sempre al cioccolato vuole la "sua" torta!
(QUI quella dei 10 anni).

Per 10 porzioni:
330g di farina
80g di cacao
2 uova
50g di burro
150g di zucchero di canna
200cc di latte
1 bustina di lievito
un pizzico di sale

Per la farcitura:
150g di marmellata di albicocche

Per la copertura:
50g di marmellata di albicocche
200g di cioccolato fondente
50cc di latte
pasta di zucchero bianca
barbabietola rossa sottovuoto

Preriscaldare il forno a 180°.
Setacciate la farina con il cacao e il lievito e mettere in una ciotola.
Montare le uova con lo zucchero e il pizzico di sale con l’aiuto delle fruste elettriche o ancor meglio con una planetaria (vedi QUI al n° 23): quando avranno almeno raddoppiato il volume – ci vorranno almeno 10 minuti - unire a filo il burro che avrete sciolto con il latte, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto e girando la ciotola ogni spatolata.
Una volta amalgamato bene il latte/burro unire le polveri (farina/cacao/lievito) setacciati insieme mescolando sempre delicatamente, sempre dal basso verso l’alto e sempre girando la ciotola.
Versare ora in una teglia a cerniera antiaderente da 28cm precedentemente oliata con un pennello o con le mani e cuocere per 45/40 minuti (dipende dal forno).
Estrarre dal forno, far raffreddare un poco e poi con una spatola di silicone o di plastica – o comunque delicatamente per non graffiare la teglia – passare tutt’intorno alla torta e solo dopo aprire la cerniera.
Sformare e mettere la torta a raffreddare su un’apposita gratella rialzata o se non la si ha va benissimo quella del forno rivoltata.

Farcitura:

Tagliare a metà la torta e farcire con i 150g di marmellata d'albicocche.

Copertura:

In un pentolino mettere la marmellata e due/tre cucchiai d’acqua girando finché non raggiunge l’ebollizione. Dopodiché spegnere e frullare con un frullatore ad immersione. Spalmare questo liquido su tutta la superficie – lati compresi – della torta e coprire con il cioccolato fuso - avrete scaldato il latte in un pentolino e messo insieme il cioccolato fatto a pezzetti sul fuoco bassissimo a bagnomaria o nel forno a microonde, avrete girato e se necessario aggiunto un poco di acqua bollente.
Coprite con la pasta di zucchero bianca portata ad uno strato di 3mm.
Ottenete da 100g di pasta bianca con mezzo cucchiaino di succo di batrbabietola la pasta rosa con cui farete il festone tutt’intorno alla torta ed i fiori grandi e piccoli ottenuti con dei taglia biscotti e sparsi a piacere.

P.S.
Mascherare con il girotorta e con i fiori le eventuali macchie, rotture e imperfezioni del bianco.

3 commenti:

  1. Davvero bellissima e poi deve essere deliziosa :-D
    Buon we cara e tanti auguri alla cucciola ^_*

    RispondiElimina

Lascia un segno...
Mi farà molto piacere rispondere o dirti semplicemante "CIAO".