mercoledì 9 aprile 2014

Plumcakini salati di zucca, speck e pinoli

La ricetta originale è quella di un plumcake salato buonissimo che V.V. (Valeria Vocaturo titolare della scuola “Cuochepercaso” qui a Roma) fa in tante variazioni cambiando ogni volta verdura.
Questa è la mia versione.
Monoporzioni che ho provato a fare con la zucca: io adoro la zucca e devo dire che l’accostamento zucca-speck-pinoli secondo me è fantastico. 

 
350g di farina 0
2 uova
50ml + 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
100ml di vino bianco
100ml di latte
16g di lievito per torte salate
250g di zucca
100g di speck
80g di pinoli
1 cipolla bionda
pepe nero macinato fresco
sale

Per prima cosa cuocere la zucca tagliata a spicchi in forno a 180° per 15 minuti - dovrebbe rimanere molto al dente sarà più facile togliere la buccia.
Poi tostare i pinoli in un padellino a secco, cioè senza olio, dopodiché preparare un soffritto a fuoco basso con la cipolla e il cucchiaio d’olio; quando la cipolla sarà trasparente mettere lo speck e la zucca alzando il fuoco, sfiammare con la metà del vino bianco, riabbassare il fuoco e far andare per cinque minuti dopodiché mettere il pepe nero macinato fresco regolare di sale e aggiungere i pinoli tostati.
Preparare l’impasto con i 350g di farina setacciati con il lievito, le uova leggermente sbattute il latte e l’altra metà del vino, aggiungere ora la zucca che si sarà raffreddata e mescolare il tutto con un cucchiaio di legno.
Versare tutto nelle formine monoporzione oliate se di metallo oppure senza nulla se di silicone.
Cuocere in forno ventilato A 175° per circa 20 minuti (dipende dal forno).

Idee x altri plumcake salati: 


Invernali e sostanziosi:
1) radicchio - gorgonzola - noci 

2) verza - gambuccio=prosciutto a dadini
3) verza - prugne secche - speck

Estivi e leggeri:
4) carote a listarelle - robiola a pezzetti - pinoli tostati (tutto a crudo)

5) pomodorini - fiocchi di latte/gioncata/primosale - origano/basilico (tutto a crudo)
6) finocchi – spicchi d’arancia - olive nere (tutto a crudo)

2 commenti:

  1. anche io adoro le monoporzioni, i tuoi questi mini cake mi stuzzicano l'appetito! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. Ho un poco trascurato il blog... rimedierò!
    Grazie del comm.
    Ciao,
    Dann

    RispondiElimina

Lascia un segno...
Mi farà molto piacere rispondere o dirti semplicemante "CIAO".