giovedì 22 maggio 2014

Brownies e blondies senza glutine

L’idea di fare insieme brownies e blondies ce l’ho già avuta un poco di anni fa (vedi QUI) e di altre ricette nel mio blog e pieno (vedi QUI alla voce “Brownies, cupcake, muffin, scones…): nessuna ricetta è obsoleta o passata - tranne se in qualcuna c’è del lievito che ho scoperto da poco NON si deve usare per questi dolcetti americani - la varietà è solo dovuta al fatto che mi piace provare cose nuove, appena vedo una ricetta nuova me ne innamoro e non posso fare a meno di provarla.
Ora però mi sono fermata e a parte il mix di farine senza glutine miracoloso uso da un anno sempre queste due ricette: quindi sono stra-sperimentate, approvate da amici e familiari e quando voglio fare bella figura e minimo sforzo faccio una delle due o entrambe e dopo il raffreddamento in frigorifero - trucco fondamentale… lo diceva sempre mia nonna: “la gatta presciolosa fece i gattini ciechi” - taglio e metto a scacchiera come
QUI).
Se poi se voi avete un poco più di voglia e la/le pance ve lo permettono serviteci accanto – soprattutto per i Brownies – della panna semimontata e non zuccherata.


Brownies
30g di farina di manioca*
20g di farina di riso*
20g di fecola di patate*
150g di cioccolato fondente
50g di burro
150g di zucchero di canna (tipo Demerara)
30g di cacao
2 uova
100g di mirtilli rossi secchi
100g di noci
vaniglia vera (no vanillina)
un pizzico di sale

* Se non avete problemi di celiachia o semplice intolleranza al glutine usate al posto del mix delle tre farine 100g di semplice farina 0.

Mettete in un pentolino da fondo spesso le noci frantumate grossolanamente e fate tostare per un paio di minuti. Dopodiché aggiungere un cucchiaio dei 150g d zucchero e solo inclinando e roteando il pentolino fate andare per un minuto (lo zucchero si dovrebbe essere un poco cristallizzato ed u poco sciolto: stendere su della carta-forno e tenere da parte.
Sciacquare con acqua tiepida i mirtilli e tenere da parte.
Mettete in una ciotola il burro ed il cioccolato fatto a pezzetti e fate fondere a fuoco bassissimo.
Ora mettete in una grossa ciotola le farine, il cacao, il sale e lo zucchero rimasto, mescolate bene il tutto e schiacciate i grumi del cacao.
Unite le uova leggermente sbattute come per una frittata.
Unite tutti gli altri ingredienti e mischiate quel tanto che serve per rendere omogeneo il composto.
Ora versate il composto in una teglia quadrata di circa 25cm per lato oliata sui lati, con un foglio di carta-forno a coprire solo il fondo (oppure usate una teglia in silicone – comodissima perché non va unta – appoggiata in una più grande per lo spostamento che altrimenti sarebbe impossibile).
Infornate nel forno già caldo a 180° e cuocete per 25' minuti.
La prova stecchino non conta perché questo dolce deve essere un poco umido all’interno.
Dopo che si è raffreddato mettere in frigorifero per mezz’ora.
Dopodiché tagliare a quadrati di 4/5cm per lato.
Gustateli con un’idea di panna “sciapa” come ho detto nell’introduzione.

Blondies

40g di farina di manioca* 
30g di farina di riso* 
30g di fecola di patate*
150g di cioccolato bianco
50g di burro
150g di zucchero di canna (tipo Demerara)
2 uova
100g di mirtilli rossi secchi
100g di pistacchi (non salati**)
vaniglia vera (no vanillina)
un pizzico di sale


* Se non avete problemi di celiachia o semplice intolleranza al glutine usate al posto del mix delle tre farine 100g di semplice farina 0.


** Se li avete solo salati scicquateli bene con l'acqua e non usate il pizzico di sale.
 

Stesso procedimento dei Brownies tranne che in questi c’è l’ananas fresca che anche se sgocciolata sarà comunque più banata e quindi ci vorrà qualche minuto in più di cottura.
Quindi: 30 minuti a 180° gradi.
Dopo che si è raffreddato mettere in frigorifero per mezz’ora.
Dopodiché tagliare a quadrati di 4/5cm per lato e servite.

P.S. Se avete fatto anche i Brownies potete metterli a scacchiera come QUI.

12 commenti:

  1. Golosissimi entrambi..non saprei proprio quale scegliere :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quel.li bianchi sono eccezionali.
      ...anche senza glutine!
      Baci.
      Dann

      Elimina
  2. Buonissimiiii, complimentiiiii! Favolosa ricetta!
    Ciaooo e buona giornata
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa è la base per l'una e per l'altra: cambiando la fritta, fresca e secca, hai 1000 varianti.
      ...e penso tutte buone.
      Ciao, Dann

      Elimina
  3. CiaoDany, grazie per la ricetta senza glutine un abbraccioneeeeee

    Ele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un piacere ma:
      se le provi - e ti consiglio di provarle - fammi sapere che ne pensi.
      Ciao,
      Dann

      Elimina
    2. sabato ...si potra' fare :)))) buona giornata Chef

      Elimina
    3. Ho letto ora il messaggio... ma non ho capito.
      Ho capito solo "Chef"...
      WOW!!!!!!!!!
      Dann

      Elimina
  4. Li ho fatti ieri con la tua ricetta....mamma mia che buoniiiiiiiii! E' stata un'odissea perchè mentre li facevo i piccini, chi mi mangiava i pistacchi, chi mi mangiava i mirtilli secchi....uauuuu.... ma finalmente fatti!!!! E che bontà, piatto spazzolato in men che non ti dica!
    Grazieeeeee
    Ti abbracciooooo

    RispondiElimina

Lascia un segno...
Mi farà molto piacere rispondere o dirti semplicemante "CIAO".