sabato 7 giugno 2014

L’uovo e la gallina (cupcake al ciocco e cocco)

E’ nato prima l’uovo o la gallina??????
Per intenderci:
E’ nata prima la mousse o il cupcake?
Non in generale (in generale la mousse l’ha inventatata nel 1755 il cuoco francese Menon - vedi QUI - mentre i cupcake - e QUI - nascono nel 19° secolo non ho capito - e soprattutto non voglio fare alcuna gaffe – dove: quindi vince per tradizione e bontà  indubbiamente la “mousse”) ma intendo nel mio caso particolare.
Cioè:
1) ho fatto prima la mousse e poi ne ho tenuta da parte un poco per fare il frosting di questi cupcake?
Oppure
2) ho fatto
prima i cupcake con questo frosting e poi dato che quest’ultimo era buono anche da solo ne ho tenuto un poco, messo nei bicchierini, spolverato con cocco fresco e portato a tavola per una dignità sua e soprattutto della fine del pasto facendo questa mousse?
Non lo so, non importa.
Non è finta nonchalance ma è solo che avevo dimenticato di scaricare la schedina della macchina fotografica e quindi questa fotografia e quella dello scorso post – la mousse – sono di pochi giorni dopo Pasqua ed io non mi ricordo proprio niente.
Comunque mi ricordo di sicuro che il cupcake era QUESTO - ho ancora la ricetta attaccata in cucina - con al posto del latte la ricotta e con l’aggiunta del cocco.

 
Quindi:
Cupcake con cioccolato e cocco


Ingredienti per 12 cupcake:
200 g di farina “0”
25 g di cacao
1 cucchiaino di caffè solubile
80g di zucchero di canna chiaro (tipo Demerara)
2 uova
250g di ricotta
50g di cocco fresco
40g di burro fuso
1 bustina di lievito per torte salate

Per il frosting:
50g di cioccolato fondente
125g di ricotta
50g di zucchero a velo

Procedimento:

Preriscaldare il forno a 175°C.
In una grande terrina mescolare tutti gli ingredienti: la farina setacciata con il cacao, le uova, il burro fuso freddo, il lievito sciolto nel latte con lo zucchero ed il caffè.
Mescolate con una frusta a mano o con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto liscio (a mano ci vorrà circa un paio di minuti)
Preparare uno stampo da muffin (io mini-muffin) con un pirottino di carta (QUI al 20) per ogni buco e con un cucchiaio dosa-gelato a molla (o con 2 cucchiaini) riempire ogni pirottino per 2/3 con l'impasto.
Infornare per 20 minuti.
Intanto preparare il frosting: grattugiare il cocco fresco con una grattugia a fori grossi (io ho usato il robot che ha un disco apposta per grattugiare) tranne un pezzetto.
Pulire quest’ultimo dal marone con un pelapatate, grattugiare anch’esso e mettere da parte.
Fare a pezzetti e sciogliere il cioccolato nel microonde o a bagnomaria.
Mischiare bene lo zucchero a velo ed il cacao schiacciando eventuali grumi delle due polveri.
Con delle fruste elettriche lavorare tutti gli ingredienti finché il composto non risulta liscio.
Mettete in un sac a poche e se il composto fosse troppo liquido tenerlo in frigorifero per mezz’ora prima di usarlo.
Ornare con un sac a poche con la bocchetta a stella o liscia e se volete ornate ogni cupcake con una fettina di cocco tagliato con il pelapatate.
Conservateli in frigorifero fino a 10 minuti prima di servirli.

12 commenti:

  1. ahahahah...ti confesso che di fronte a queste delizie non riuscirei a farmi tante domande ma la voglia di addentarlo ed assaporarlo mi spegnerebbe i pensieri x far volare la mia fantasia ^_^
    Ottimi ^_*
    Buon we cara <3 io vado in vacanza e mancherò x un po' quindi ne approfitto per salutarti :-D A presto <3

    RispondiElimina
  2. ahahahah cara dann, se tutti i dilemmi fossero così!!! :D
    che buonoooooooooo!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Essere o non essere fissati per la cucina?????
      Ciao.
      Alla prox ricetta o dubbio amletico o tutt'e due insieme.
      Dann

      Elimina
  3. Buonissimiii complimentiiiiiiiiiii! Grazieee
    ciaoo e buona giornata
    ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee dei fior!!!!
      Ehm,
      no,
      erano complimenti...
      Beh,
      allora:
      GRAZIE!!!!!!!!!!
      Dann

      Elimina
  4. Non capisco benissimo l'inglese ma i 3 commenti erano indubbiamente spam.
    Che fine ha fatto il mio filtro????
    Dann

    RispondiElimina

Lascia un segno...
Mi farà molto piacere rispondere o dirti semplicemante "CIAO".